Categoria: Disfunzione erettile

Esiste una cura definitiva e naturale per la disfunzione erettile?

La cura definitiva per la disfunzione erettile deve, per definizione, risolvere alla radice le cause del problema di erezione.

Anche se esistono numerosi rimedi per la disfunzione erettile, alcuni a base di farmaci mentre altri a base di rimedi naturali o integratori per l’erezione, non tutte le cure per i problemi di erezione si rivelano essere realmente utili, e in molti casi si tratta di cure e rimedi da cui poi dover dipendere per il resto della propria vita sessuale, perché non eliminano alla radice e per sempre le cause che provocano impotenza.

Vediamo quindi di capire quali sono le possibili cure per la disfunzione erettile disponibili sul mercato, e nel frattempo come risolvere i problemi di erezione e migliorare le prestazioni erettive in modo definitivo senza dipendere da farmaci, pillole, o improbabili rimedi naturali.

La disfunzione erettile viene chiamata impropriamente impotenza sessuale, e rappresenta uno degli incubi peggiori per ogni uomo. Consiste nella difficoltà nell’ottenere l’erezione durante il rapporto, o nella difficoltà nel mantenere sufficientemente a lungo l’erezione per avere un rapporto soddisfacente.

Come funziona il viagra e quali sono i suoi limiti ed effetti collaterali?

Se hai intenzione di assumere il Viagra nella speranza di risolvere i tuoi prolemi di erezione, o di sentirti più sicuro durante i rapporti sessuali, e pensavi che fosse la cosa più sensata da fare, allora è sicuramente meglio che tu legga fino in fondo questo articolo! Tra poco scoprirai la verità, i miti e i molti effetti collaterali del Viagra che nessuno ti ha mai svelato!

Il Viagra è il farmaco per la disfunzione erettile più diffuso e conosciuto al mondo dal 1998, anno in cui entrò nel mercato mondiale dei trattamenti per i problemi di erezione (comunemente chiamati problemi di impotenza sessuale).

Inizialmente il Viagra non era stato pensato come farmaco per il deficit erettivo, bensì come farmaco per il trattamento della Angina Pectoris (si tratta di un disturbo cardiaco). Tutavia, durante i test preliminari, questo farmaco si dimostrò inefficace nel trattamento dell’angina per cui era stato concepito, ma allo stesso tempo si notò che su molti pazienti anziani provocava alcuni inaspettati effetti positivi sul mantenimento dell’erezione come effetto collaterale.

La Pfizer, la multinazionale farmaceutica che stava sperimentando questo farmaco per l’angina pectoris, brevettò allora il principio farmacologico del Viagra (il citrato di Sildenafil) nel 1996 come rimedio per la disfunzione erettile. Due anni dopo, il 27 Marzo 1998, ottenne invece l’approvazione dalla FDA per la commercializzazione a livello mondiale.

Il termine “disfunzione erettile” venne coniato nello stesso anno in sostituzione della popolare parola “impotenza”, così da circoscrivere i differenti problemi di erezione come:

  • La mancanza totale di erezione durante i rapporti sessuali di coppia.
  • La perdita improvvisa dell’erezione iniziale (spesso durante la penetrazione).
  • Difficoltà o impossibilità nel mantenere l’erezione del pene sufficientemente rigida da poter condurre il rapporto in modo soddisfacente.

Cosa è la disfunzione erettile situazionale e come si può curare?

disfunzione erettile situazionale

La disfunzione erettile situazionale si manifesta con l’incapacità occasionale di ottenere l’erezione del pene durante i rapporti sessuali, o in altri casi con la perdita improvvisa, parziale o totale, dell’erezione durante il coito.

Si tratta di un disturbo sessuale a scapito dell’erezione che capita solo in determinate e specifiche situazioni ma non in altre, quando invece la si ottiene e mantiene senza problemi. Infatti una delle maggiori frustrazioni per un uomo, alle prese con la disfunzione erettile situazionale, è quello di non comprendere il perché il problema erettivo si presenti solo in determinate occasioni e non in altre.

Accade spesso che gli uomini non abbiano nessun problema di erezione durante l’autoerotismo (masturbazione), visionando materiale pornografico, o appena svegli durante l’erezione mattutina, ma presentino difficoltà nell’ottenere o mantenere l’erezione solamente durante l’atto sessuale con la partner.

In altri casi invece un uomo può avere una regolare e soddisfacente erezione con una determinata partner, ma presentare episodi di impotenza parziale o totale in situazioni come:

  • durante un tradimento/scappatella
  • con una nuova partner con cui non si hanno ancora avuto rapporti precedenti
  • con una prostituta/escort

Vantaggi e svantaggi dei farmaci per la disfunzione erettile e i rimedi alternativi moderni

disfunzione erettile farmaci

I farmaci per la disfunzione erettile fanno parte dei rimedi sintomatici per il trattamento dei problemi di erezione di natura organica. Va detto subito che, trattandosi di soluzioni palliative, non sono in grado di curare definitivamente la causa effettiva del problema erettivo, bensì, solo in alcuni casi, di attenuarne i sintomi o facilitare temporaneamente il meccanismo dell’erezione del pene.

Nella scelta del farmaco più adatto bisogna fare molta attenzione, perché a differenza di quello che puoi leggere sui tanti siti dove è possibile acquistarli online, e a differenza delle leggende metropolitane che circolano riguardo questi farmaci, la realtà è che non esiste nessuna pillola che da sola provochi l’erezione del pene e risolva per sempre ed in modo definitivo il problema.

Oltretutto vanno tenuti presenti:

  • i numerosi possibili effetti collaterali di questi farmaci,
  • le possibili interazioni negative,
  • il grave problema della dipendenza psicologica verso le pillole (più avanti capirai a cosa mi riferisco),
  • e il grande pericolo per la salute causato dai farmaci per la disfunzione erettile, senza ricetta medica, che sono acquistabili online.

Disfunzione erettile giovanile: cosa fare e cosa non dovresti mai fare!

disfunzione erettile giovanile

La disfunzione erettile giovanile non è una cosa rara, né tantomeno così grave come molti giovani intorno ai 20 anni tendono a pensare. Di norma, infatti, ci si preoccupa più del necessario davanti ai primi episodi di problemi di erezione quando questi avvengono in età giovanile.

Questo avviene perché, per via della scarsa informazione riguardo questo disturbo sessuale, si è portati a credere erroneamente che si possano avere problemi erettivi solo nella terza età. Ma non è così e ora scoprirai il perché della disfunzione erettile giovanile.

  • La disfunzione erettile, che nel passato veniva chiamata impotenza sessuale, si manifesta in due modi:
  • Con l’impossibilità nell’ottenere l’erezione del pene durante i rapporti sessuali di coppia.

Oppure con la perdita improvvisa dell’erezione durante l’atto sessuale (coito), ancora prima di aver raggiunto l’orgasmo eiaculando, o comunque ancora prima che il rapporto possa essere considerato soddisfacente da uno o entrambi i partner.

Questo problema non va però confuso con quello dell’eiaculazione precoce, che è invece il raggiungimento dell’orgasmo maschile in tempi troppo brevi per via di mancanza di controllo sul riflesso eiaculatorio da parte dell’uomo (ti rimando a questo audio-report se vuoi approfondire la problematica che riguarda l’eiaculazione precoce).

Scopri i Rimedi Naturali per la Disfunzione Erettile più Adatti a Te

disfunzione erettile rimedi naturaliFacendo una ricerca sulle cure e sui rimedi naturali per la disfunzione erettile vengono fuori una grande varietà di pillole varie, soluzioni erboristiche e integratori per l’erezione del tutto naturali che vantano proprietà afrodisiache nel migliorare l’erezione o per aumentare la durata dell’erezione maschile.

Ma in realtà c’è un enorme confusione riguardo cosa significhi esattamente “rimedi naturali” o “cure naturali”, e infatti non è raro incappare in qualche prodotto naturale che non solo non si rivela efficace, ma comporta anche effetti collaterali dannosi anche se il prodotto viene reclamizzato come naturale.

Lo scopo di quest’articolo è di svelarti i fatti medico-scientifici che si nascondono dietro tutti questi presunti rimedi naturali per la disfunzione erettile, e di farti conoscere le tecniche e le soluzioni più moderne, sicure ed efficaci per migliorare l’erezione naturale senza utilizzare né i rimedi farmacologici né i cosiddetti rimedi naturali. Prima, però, è bene fare il quadro della situazione generale.